Un commosso ricordo di Domenico Lence

Tutti gli attivisti di Azione Civile ricordano con commozione Domenico Lence, un uomo di sani e saldi principi e un cittadino animato dalla passione per le battaglie in nome di Giustizia e Verità. Famosa, per competenza e dedizione, la sua difesa dell’Ambiente di cui è stato referente nazionale per Azione Civile. Ieri è improvvisamente venuto meno a tutti noi in circostanze non del tutto ancora chiarite, per le quali attendiamo fiduciosi che la Magistratura faccia il suo dovere accertando eventuali responsabilità anche colpose. È morto un partigiano della Costituzione e un combattente contro ogni forma di mafia, anche la più subdola e occulta, quella che lui chiamava delle “massomafie”. Domenico è morto, ma rimane vivo nei nostri ricordi, nei nostri cuori, nelle nostre battaglie per un mondo più sano, più giusto, più libero. Azione Civile