Antonio Ingroia, è la speranza di un Italia migliore. Solo lui ci potrebbe salvare

L’ULTIMA SPERANZA

Antonio Ingroia ed Azione Civile, sono l’ultima speranza e possibilità che in Italia regni la legalità, la giustizia, la pace e la natura. Si supplica a all’ex magistrato antimafia di ricandidarsi all’elezioni politiche e regionali dei prossimi anni con la sua lista da lui fondata.

Antonio Ingroia ed il suo partito Azione Civile, l’ultima speranza.

Ormai l’Italia è uno scempio. Vi regna la dittatura armata delle criminalità organizzate, regna la dittatura capitalista imposta da Governi che per il Dio denaro distruggono, uccidono ed avvelenano cittadini e distruggono il nostro ambiente. Siamo messi male in Italia.

Antonio Ingroia è un uomo libero e di verità. Lui ha lottato molto contro la mafia, ma le istituzioni gli hanno impedito di portare alla luce la trattativa tra Stato – Mafia, che avrebbe sancito la fine di Cosa Nostra. Purtroppo tutto ciò gli è stato impedito e lui decise di formare un partito, Azione Civile, che insieme ad altri partiti nel 2013 partecipò alle elezioni politiche del 2013, con il nome della lista elettorale Rivoluzione civile. Purtroppo la lista non entrò neanche in Parlamento, non superando la barriera minima del 4%.

Si rivolge ad Antonio Ingroia, un grande uomo che ha totalmente la nostra stima e ci rivolgiamo a lui, gridando: “Salvaci!”.

E’ un appello e grido di speranza che si rivolge al grande uomo ed ex magistrato. Il nostro appello è che si ricandidi nell’attività politica regionale e nazionale. Vogliamo che Azione Civile diventi il nostro punto di riferimento, il punto d’inizio di una nuova storia da raccontare, una storia ivi c’è giustizia, legalità, rispetto dell’ambiente e che sconfigga le dittature delle criminalità organizzate e del capitalismo mondiale.

Si vuole concludere con l’augurio che il signor Antonio Ingroia, si rimetta in campo politico con Azione Civile e ci salvi da mafia, fascisti, servi delle banche e servi della dittatura capitalista mondiale. Antonio Ingroia, lei è la nostra ultima speranza. “Viva la legalità!”.

Ciro Picariello